fbpx

Carrefour Banca

Carrefour Banca è in Italia dal 1 ottobre 2011, con 23 sportelli bancari ,specializzata nella concessione di prestiti personali e carte di credito per l’acquisto di prodotti all’interno dei punti vendita Carrefour, e non solo.

Hai un progetto, un sogno o un acquisto che vuoi realizzare? Da oggi con Carrefour Banca è possibile ottenere prestiti fino a 30.000 Euro. Ideale per venire incontro ad ogni tua esigenza senza pensieri 

Ebbene, cerchiamo di chiarire tutto quello che devi sapere sui servizi di credito di Carrefour, e in che modo puoi ottenere un prestito o una carta di credito per rendere le tue spese ancora più convenienti.

Chi è Carrefour Banca

Come sopra abbiamo accennato, Carrefour Banca è una banca di proprietà di Carrefour e Bnp, che fra i servizi di cui dispone ci sono il rilascio di prestiti personali a dipendenti e liberi professionisti e l’emissione di carte di credito.

Oltre a questo, con Carrefour banca puoi  richiedere altre forme di finanziamento e stipulare polizze assicurative.

Occupiamoci però delle due principali forme di servizio, e scopriamo insieme tutto ciò che devi sapere sulle proposte di credito di Carrefour Banca.

Carrefour banca

Prestiti personali Carrefour Banca

Cominciamo con il comprendere quali siano i vantaggi dei prestiti personali Carrefour Banca, quanto puoi ottenere attraverso essi, come puoi richiederli… e non solo!

Caratteristiche del prestito di Carrefour Banca

Con il prestito Carrefour Banca puoi ottenere da 5.000 a 30.000 euro, da restituire in durate tra un minimo di 24 mesi e un massimo di 120 mesi. Il rimborso della prima rata lo effettuerai 30 giorni dopo l’erogazione del finanziamento, con addebito sul tuo conto corrente.

I soldi li riceverai invece mediante bonifico, sullo stesso conto corrente nel quale ti verranno trattenute le rate di restituzione del debito. Tieni anche conto che il prestito personale Carrefour Banca può essere assicurato con una copertura (non obbligatoria), per la quale pagheresti il 3,86% in più sulla rata per durate fino a 36 mesi, il 6,43% in più per durate fino a 60 mesi e il 9,45% in più per durate superiori.

Come richiedere il prestito di Carrefour

Puoi richiedere il prestito Carrefour se appartieni alle categorie dei dipendenti statali, dipendenti privati, militari, pensionati, lavoratori autonomi o liberi professionisti, con reddito dimostrabile. Devi inoltre avere un’età compresa tra i 18 e i 70 anni (ma al momento della scadenza del prestito non potrai superare i 75 anni), devi risiedere in Italia e avere un conto corrente.

Richiedere il prestito è semplice.

Potrai recarti nei corner Carrefour Banca , magari fissando prima un appuntamento: lo puoi fare anche attraverso il sito web carrefourbanca.it e compilare la domanda di credito allegando un documento di identità valido (carta di identità, codice fiscale o tesserino sanitario), una attestazione di reddito (se sei lavoratore dipendente le ultime due buste paga, se sei lavoratore autonomo l’ultimo modello Unico completo con ricevuta di presentazione e modulo F24 con ricevute di pagamento, se sei pensionato il nuovo modello di Certificazione Unica completo in tutte le sue parti), l’intestazione del conto corrente e il suo codice IBAN, l’ultima bolletta della luce, del gas, del telefono o della TV (serve per dimostrare la tua residenza).

Diversi saranno i fattori che incidono oltre il tuo reddito anche dal tipo di bene e di servizio che devi acquistare (ci sono infatti dei limiti massimi diversi a seconda che – per esempio – tu debba acquistare un’auto nuova o dei mobili per la casa).

ESEMPIO
Finanziaria: Carrefour Banca
Prodotto: Prestito personale

Destinazione: 
Lavoratori dipendenti, autonomi e pensionati


Rata Mensile
192,4
TAN Fisso: 5,80% importo Erogato: € 10.000

Carta di credito Carrefour Banca

Ora che sai come funzionano i prestiti Carrefour Banca possiamo compiere un altro piccolo passo in avanti e cercare di comprendere quali siano le caratteristiche della Carta PASS Carrefour, la carta di credito Carrefour. Se hai già esperienza in fatto di carte di pagamento, non dovresti certamente avere difficoltà nel “padroneggiare” lo strumento. Per tutti gli altri, riepiloghiamo che:

  • puoi ottenere un limite di spesa tra i 1.500 e i 2.000 euro;
  • ha un costo di 15 euro ogni anno;
  • la rata minima del rimborso è di 60 euro al mese, se scegli di rimborsare ratealmente le spese); in alternativa puoi rimborsare quanto hai speso in un’unica soluzione, a fine mese o a saldo, senza interessi;
  • il tasso applicato è del 16,90%, imposto solamente se scegli di rimborsare a rate;
  • c’è una commissione su anticipo contante del 3% e una commissione di portafoglio PASS del 2%.

Tra i principali vantaggi della carta, ti ricordiamo che utilizzandola per poter pagare le tue spese presso gli ipermercati Carrefour riuscirai a disporre di uno sconto del 10%, tutti i martedì, su migliaia di diversi prodotti a tua scelta.

Tutti i giorni, invece, utilizzando la carta Pass Carrefour otterrai 1 punto ogni 5 euro spesi, da accreditarti nel programma Payback, l’esclusivo programma di fedeltà di Carrefour Banca.

Richiedere la carta Carrefour Banca è molto semplice: devi infatti recarti presso uno dei punti dell’istituto di credito e consegnare gli stessi documenti che abbiamo già avuto modo di vedere per il prestito personale. La carta può essere richiesta da chiunque abbia un conto corrente attivo, presso qualsiasi banca, un contratto di lavoro dipendente a tempo indeterminato e un’età compresa tra 18 e 71 anni.

Opinioni Carrefour Banca

Se cerchi “opinioni Carrefour Banca” su Google troverai info attendibili. Buona parte di esse saranno positive, qualcuna sarà negativa.

In linea di massima, ti possiamo certamente dire che l’offerta di Carrefour Banca è piuttosto buona, e che i tassi di interesse rispecchiano il mercato del credito al consumo. I tempi di erogazione dei prodotti richiesti dipendono principalmente dall’importo, ma di solito entro pochi giorni riuscirai a sapere se l’istituto vuole o meno erogarti i soldi.

Rispetto ad altri operatori, rivolgersi a Banca Carrefour comporta comunque alcuni vantaggi che ti consigliamo di tenere in considerazione: puoi infatti contare su sportelli aperti durante le ore del supermercato (pertanto, anche fino a tarda sera e nei fine settimana) e in tanti servizi integrati che ti permetteranno di massimizzare i benefici che puoi ottenere mediante le tue spese in Carrefour!

Orari Carrefour Banca

Una delle grandi comodità di Carrefour Banca è quella di poter accedere ai loro servizi durante l’arco della giornata, e anche nei fine settimana. Gli orari di Carrefour Banca coincidono infatti con quelli dei punti vendita nei quali sono inseriti i loro corner: considerato che ogni punto vendita potrebbe avere orari differenti dagli altri (pur marginalmente), ti consigliamo di prendere contatti con quello a te più vicino e comodo!

Contatti Carrefour Banca filiali

Se vuoi contattare Carrefour Banca per poterne sapere di più sui loro servizi, il modo più rapido è quello di recarti presso un corner nel supermercato più vicino (puoi consultare l’elenco delle filiali che sopra abbiamo riportato).

Carrefour banca servizio clienti

  1. Scrivere alla sede centrale all’indirizzo Carrefour Banca – Ufficio Relazione Clienti – Via Caldera 21 – 20153 Milano.
  2. Scrivere al loro indirizzo di posta elettronica principale servizioclienti-carrefourbanca@carrefour.com.
  3. Chiamare il servizio clienti al numero fisso 02 303 000 60, dalle 9 alle 20 dal lunedì al venerdì, e dalle 9 alle 14 il sabato

Blocco carta e numero verde Carrefour Banca

Se invece puoi contattare Carrefour Banca perché hai perso la carta di credito, non perdere tempo e fai i seguenti numeri:

  • Dall’Italia: numero verde 800 136 700
  • Dall’estero: numero a pagamento +39 011 227 20 85

Leave a Reply